La produzione di olio di oliva in Sardegna

Olio extravergine di oliva sardo

Olio extravergine di oliva sardo

La Sardegna, regione italiana a statuto speciale appartenente all’Italia insulare, è la seconda isola più estesa del mar Mediterraneo, dopo la Sicilia; ha una superficie complessiva di 24.100 km ed ha per capoluogo Cagliari.

La produzione dell’olio d’oliva in Sardegna rappresenta un settore economico importante che coinvolge oltre 42 mila ettari di territorio; la regione possiede un clima piuttosto favorevole nel quale, il periodo siccitoso si alterna con le piogge autunnali e primaverili, consentendo all’intera coltivazione olivicola di estendersi in tutta l’isola. La produzione annuale è di circa 90.000 quintali di olio (circa l’1,5% della produzione nazionale) e coinvolge circa centosessanta frantoi attivi. La provincia più produttiva è quella di Sassari, in particolare i comuni di Sorso Sennori e Alghero, ma l’area di produzione si estende anche alla provincia di Cagliari.

La varietà olivicola principale della Sardegna è la Bosana o Palma di Alghero situata nel territorio di Alghero; pianta di medio vigore, con rami penduli e frutto ellittico, ovoidale. Negli ultimi vent’anni, nonostante la produzione delle olive sia stata più limitata, la Sardegna ha cercato di migliorare in maniera significativa le sue produzioni oleicole ottenendo numerosi riconoscimenti.

La produzione di olio extravergine di oliva sardo vanta alcuni oli di eccellenza, a denominazione di origine protetta, quali l’olio extravergine di oliva Sardegna DOP.

 

ELENCO DEI FRANTOI:



 

 

ORDINA DIRETTAMENTE A CASA TUA:

Nessun prodotto disponibile al momento.

 

ALLA SCOPERTA DELLA REGIONE SARDEGNA:

Il coccoi de fracca è un salume tipico della Sardegna che assume la forma di una lunga salsiccia fatta con carne di maiale o di cinghiale. Il suo sapore è molto deciso e si consuma previa cottura.

Tipici del territorio isolano sono anche la cordula, una treccia fatta con le interiora delle pecore o delle capre; la musteba, un salume molto pregiato e magrissimo, ricoperto da spezie profumate e ottenuto dal lombo del maiale.

Molti anche i formaggi tipici, come il Fiore Sardo DOP che deriva dall’antica tradizione dei pastori e il greviera di Ozieri, fatto con latte vaccino, mentre il Fiore Sardo si ottiene dal latte delle pecore.

Clicca qui per scoprire i prodotti tipici sardi e le migliori offerte disponibili!

 

Ultimo aggiornamento 2020-04-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

RIMANIAMO IN CONTATTO!
Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere le ultime informazioni, notizie e offerte!
Invalid email address
Non ti disturberemo inutilmente, puoi cancellarti quando vuoi.

Lascia un commento