La produzione di olio di oliva in Umbria

Olio extravergine di oliva umbro

Olio extravergine di oliva umbro

L’Umbria è una regione dell’Italia centrale con capoluogo Perugia. La regione confina ad est ed a nord-est con le Marche, ad ovest e nord-ovest con la Toscana ed a sud e sud-ovest con il Lazio.

L’Umbria è una regione molto famosa per la produzione dell’olio extra vergine di oliva, considerato uno fra i migliori in Italia. Gli ulivi coltivati in questa regione sono influenzati, più o meno tutti, dalle particolari condizioni climatiche del luogo. Per la sua lontananza dal mare, il clima dell’Umbria è continentale, caratterizzato da inverni freddi ed estati calde, con precipitazioni abbondanti; questo consente una maturazione piuttosto lenta delle olive, tale da provocare un tasso di acidità dell’olio molto contenuto.

I terreni sono situati in collina, per lo più in fasce pedemontane: terreni molto permeabili, che consentono una penetrazione agevole delle radici. L’olio extra vergine d’oliva umbro è il risultato di circa 27.000 ettari di oliveti (circa 250 frantoi) con una produzione media che si attesta intorno ai 90.000 quintali annui. La pianta ha un portamento semi pendulo, con chioma mediamente folta ed espansa, caratterizzata da una vigoria piuttosto elevata; le foglie sono ellittiche dal colore verde scuro brillante nella parte superiore e color argento in quella inferiore.

La produzione di olio extravergine di oliva umbro vanta alcuni oli di eccellenza, a denominazione di origine protetta, quali l’olio extravergine di oliva Umbria DOP.

 

ELENCO DEI FRANTOI:



ORDINA DIRETTAMENTE A CASA TUA:

Nessun prodotto disponibile al momento.

 

Ultimo aggiornamento 2020-04-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

RIMANIAMO IN CONTATTO!
Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere le ultime informazioni, notizie e offerte!
Invalid email address
Non ti disturberemo inutilmente, puoi cancellarti quando vuoi.

Lascia un commento